3 novembre 2016: Mariagrazia Cutrone uccisa dal marito

La sera prima dell’omicidio, i due coniugi avevano litigato e lei era andata dai carabinieri, che accorsi in casa, avevano cercato di far ragionare l’uomo.

Appena 12 ore più tardi Mustafà Ouslati, quarant’anni, ha accoltellato per dieci volte sua moglie, la 29enne Maria Grazia Cutrone. Nella stanza accanto c’era il loro figlio piu piccolo, quattro anni, mentre gli altri due di cinque anni e mezzo e di sette erano appena stati prelevati dal pullmino che li porta a scuola. È successo a Bitonto.

E dire che la mamma di Mariagrazia, l’aveva detto ai carabinieri: “Portatelo via, sennò prima o poi ucciderà mia figlia”.

(Fonte: Repubblica)

 

Segui Blog delle donne anche su www.facebook.com/blogdonne e su http://www.twitter.com/Blogdelledonne

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...