“Gli uomini sono le nuove donne”? Pagina facebook omofoba e sessista!

Al di là del Buco

Il genere è una costruzione culturale Il genere è una costruzione culturale

E’ l’ennesima segnalazione che ci arriva su una certa pagina facebook, ma più che sulla pagina stessa è sulla maniera in cui questa pagina incuriosisce e viene descritta dai media. L’ultimo in ordine di tempo è l’huffington post con un articolo che parrebbe ironizzare sul senso della pagina e poi man mano si arrampica (sugli specchi) per raccontare quale meraviglia, quale sommo sapere, quale sottile umorismo, quale arguzia e intelligenza rappresenterebbe lo spazio social in questione. In realtà si tratta di una pagina che gioca con un pregiudizio antico quanto il mondo. Quelli nati biologicamente maschi che osano comportarsi senza seguire la norma etero/machista vengono definiti donne, ovvero femmine, femminielli, in poche parole froci. Un po’ come capitava al povero Billy Elliot bullizzato perché voleva fare danza classica, o come capita a qualunque uomo che non puzza, si lava le ascelle, ha un buon alito…

View original post 1.700 altre parole

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...