2 novembre 2016: Rosanna Prete uccisa dal marito insieme alle figlie nel sonno

Un agente di polizia ha ucciso la moglie Rosanna Prete, le 2 figlie Giada e Martina, di 14 e 10 anni con un colpo di pistola mentre dormivano. Poi, dopo aver chiamato la polizia, ha puntato l’arma contro se stesso suicidandosi.

È successo a Genova. L’uomo, prima di togliersi la vita, ha scritto un biglietto che dice: “Non vi voglio lasciare senza padre e senza marito. Per questo vi porto con me”.

 

Segui Blog delle donne anche su www.facebook.com/blogdonne e su http://www.twitter.com/Blogdelledonne

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...