26 settembre 2014: Daniela Nenni uccisa dal marito insieme al “presunto” amante mentre erano a lavoro

d

Daniela, 49 anni, e suo marito erano separati in casa. Ma continuavano a lavorare insieme, nella sede dell’imps.

Lui era convinto che l’ex moglie lo tradisse con l’ascensorista che da qualche tempo lavorava per l’ente. E così, una mattina, prese un coltello e uccise entrambi, proprio nell’ascensore.

È stato condannato a 30 anni di reclusione.

(Fonte: www.inquantodonna.it)

 

Segui Blog delle donne anche su www.facebook.com/blogdonne e su http://www.twitter.com/Blogdelledonne

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...