Attacco sessista contro l’arbitra che sospende la partita

«Arbitro, vai a lavare i piatti!»: il grido di un tifoso contro la giudice di gara ha provocato la sospensione immediata della partita fra Ue Valls e Cambrils Uniò della seconda divisione regionale catalana.L’arbitra, Marta Galego, ha immediatamente applicato la direttiva della Federazione calcio spagnola contro le offese di carattere sessista. Ha fischiato per fermare i giocatori ed ha chiesto al delegato della squadra locale, l’Ue Valls, di intervenire. Il tifoso maleducoto e “machista” è stato espulso dallo stadio. Dopo qualche minuto il gioco è ripreso, racconta El Mundo online, mentre il pubblico copriva l’arbitra di applausi.

L’arbitra ha detto la sua su Màs Vale Tarde: «Il pubblico ha sostenuto me».

(Fonte: Il Messaggero)
Segui Blog delle donne anche su http://www.facebook.com/blogdonne e su http://www.twitter.com/Blogdelledonne

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...