Sessismo nelle pubblicità… Cos’è cambiato negli anni ? Cosa possiamo fare?

Un Altro Genere Di Rispetto

Il 3 agosto 2016 è uscita la foto del sito rivenditore di scarpe “Eredi Corazza” che per fortuna ha creato moltissimo scalpore.

Qui potete trovarelo scambio delle dichiarazioni tra l’azienda produttrice delle scarpe nella foto, Ixos, e il sito rivenditore, con un approfondimento della “Fashion Dead” che sta prendendo sempre più piede.

Ma questa rappresentazione della donna nelle pubblicità, è qualcosa di recente?

Se no, com’è cambiata nel tempo?

In questi giorni me lo sono chiesta e ho deciso di fare un album sulla nostra pagina su Facebook che raccogliesse tutte le pubblicità più sessiste di sempre e che potete trovare qui.

Questa ricerca mi ha fatto ragionare sul fatto che in realtà è cambiato molto poco dagli anni ’50.

Ovvero, le pubblicità di quegli anni relegavano la donna nell’ambito di moglie/casalinga, le pubblicità di oggi invece rappresentano la donna come un oggetto sessuale.

View original post 583 altre parole

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...