20 agosto 2011: Cetta Cacciola, testimone di giustizia si toglie la vita bevendo acido muriatico

02_Maria-Concetta-Cacciola

Cetta, 21 anni, era una testimone di giustizia. Si è tolta la vita ingerendo acido muriatico, secondo l’accusa per non subire più maltrattamenti fisici e psicologici da parte dei familiari.

La donna aveva deciso di diventare testimone di giustizia ed era entrata nel programma di protezione. Però, poi, è tornata in famiglia per amore dei 3 figli e per una complessa situazione di sensi di colpa e rimorsi che la giovanissima madre provava.

Foto da www.delitti.net

 

Segui Blog delle donne anche su www.facebook.com/blogdonne e su http://www.twitter.com/Blogdelledonne

 

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...