27 luglio 2011: Rosa Sequino bruciata viva dal marito. Muore dopo quattro giorni di agonia

Rosa

“Mamma non andare in macchina con papà”, le aveva detto il figlio 17enne quella mattina. Invece Rosa, 44 anni, cii andò, su quella Mercedes, pensando che si sarebbero finalmente recati dall’avvocato a Todi per la separazione.

Invece il marito la portò in un luogo isolato e le diede fuoco con una tanica di benzina.

La donna morì dopo 4 giorni di agonia.

è stato condannato a 30 anni di reclusione.

(Fonte: www.inquantodonna.it)

 

Segui Blog delle donne anche su www.facebook.com/blogdonne e su http://www.twitter.com/Blogdelledonne

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...