“La schiava bambina”di Bah Diaryatou

viadellebelledonne


http://diaridalsud.files.wordpress.com/2008/04/8838485410.jpg?w=182&h=300 
Se non fosse già chiaro dal titolo (peraltro non troppo fedele all’originale On m’a volè mon enfance), la storia narrata ne La schiava bambina (Edizioni Piemme Economica, 2008) sembrerebbe la testimonianza di una donna di mezz’età emigrata dalla Guinea dove ha abbandonando il ricordo di un’infanzia felice, semplice e povera vissuta assieme alla nonna, per intraprendere una vita da moglie costretta alle violenze domestiche nella moderna e ‘civilizzata’ Europa Occidentale. Oppure questo racconto potrebbe sembrare una storia d’altri tempi, di condizioni atroci ma superate, di drammi ingiusti ma passati. Una storia, insomma, di schiavitù trascorse. Eppure il carattere forse più scioccante di questo libro è rappresentato, mestamente, dalla data di nascita di Diaryatou, l’autrice: il 1985.

View original post 305 altre parole

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...