Punti di vista

il ricciocorno schiattoso

empatia

Quando si analizza un testo è molto importante stabilire da quale punto di vista sono presentati i fatti. Parlare di “punto di vista” significa individuare la persona – che può essere interna o esterna alla vicenda – che vede, pensa, giudica gli eventi narrati.

Si parla di “focalizzazione interna” quando il narratore assume il punto di vista di un determinato personaggio: gli eventi sono descritti attraverso ciò che quel personaggio vede e sente e sue sono le riflessioni su ciò che accade.

Ieri discutevamo su Facebook di un articolo pubblicato su Vanity Fair: Avvelena la compagna incinta perché «temeva che il figlio non fosse sano».

Sin dal titolo, la scelta di chi scrive è di assumere il punto di vista del reo confesso: oltre ad essere il soggetto attivo delle azioni compiute (“avvelena la compagna incinta”) sono sempre e solo suoi i pensieri e i sentimenti narrati:

temeva che…

View original post 549 altre parole

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...