Iran, avvocata condannata a dieci anni di reclusione perché contro la pena di morte

L’avvocata Narges Mohammadi, già collaboratrice della Premio Nobel per la Pace Shirin Ebadi e impegnata nella campagna contro la pena di morte, è stata condannata a 10 anni di reclusione da una corte di Teheran, si trova ora in carcere in gravi condizioni di salute. Lo hanno denunciato gli attivisti per i diritti umani iraniani mentre i media e i funzionari di Teheran non hanno commentato sulla sentenza.

Mohammadi aveva difeso sei prigionieri curdi sunniti che sono stati impiccati l’anno scorso in Iran per «moharebeh» («guerra contro Dio»). Erano stati condannati per aver ucciso un leader religioso sunnita vicino alle autorità, ma loro negavano. Ora è lei ad essere stata condannata con l’accusa di pianificare crimini contro la sicurezza dell’Iran, diffondere propaganda contro il governo e formare e gestire un gruppo illegale. Il gruppo in questione è «Legam», un movimento pacifista per l’abolizione «passo dopo passo» della pena di morte, anche se in realtà — secondo il marito di Mohammadi — non è lei la fondatrice, ma ne è semplicemente un membro. Era già previsto che (era stata condannata nel 2011 per il suo attivismo per i diritti umani, sentenza sospesa nel 2012 per motivi di salute, fino all’arresto nel 2015). La nuova sentenza estenderà di quattro anni la sua condanna.

Il marito di Narges ha detto all’associazione contro la pena di morte che «come dichiarato dal giudice, il verdetto è stato scritto dal ministero dell’intelligence ed è semplicemente stato pronunciato dalla magistratura». Amnesty International afferma che ciò dimostra che si tratta di un «verdetto politico», mentre Mahmood Amiry-Moghaddam, portavoce di «Iran Human Rights» sottolinea che questa condanna dimostra «quanto sia importante la pena di morte come strumento per la sopravvivenza del regime».

Che si intervenga afinché quest’avvocata possa essere presto rilasciata.

(Fonte: Corriere della sera)

 

Segui Blog delle donne anche su www.facebook.com/blogdonne e su http://www.twitter.com/Blogdelledonne

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...