9 dicembre 2002: Maria Rosaria Sessa uccisa dal fidanzato che poi si è tolto la vita

Maria Rosaria

Maria Rosaria aveva 27 anni, era una giornalista, si occupava di cronaca nera e giudiziaria e lavorava presso una piccola tv locale a Cosenza.

Il fidanzato con cui aveva una relazione da 3 mesi, qualche sera prima di ucciderla, mentre erano a cena tentò di soffocarla ma poi per fortuna tutto finì. La ragazza però ebbe paura; le colleghe di lavoro le consigliarono di denunciarlo, ma lei disse di no. Però si decise a lasciarlo.

Qualche giorno dopo, l’uomo le chiese di incontrarsi; andarono a cena e poi in macchina si consumò la tragedia. La uccise con diverse coltellate alla gola e dopo sparì.

Fu ritrovato, 5 mesi dopo, impiccato a una trave in una casa di vacanza a Fiumefreddo.

 

A Maria Rosaria è stato intitolato il circolo della stampa di Cosenza.

 

Segui Blog delle donne anche su www.facebook.com/blogdonne e su http://www.twitter.com/Blogdelledonne

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...