20 febbraio 2007: Antonella Russo uccisa per aver difeso la mamma dal compagno violento

ansa_9816405_26200

Antonella, 23 anni, non vedeva di buon occhio la relazione della madre visto che lui era un uomo violento. Lo cacciò anche di casa e cambiò la serratura della porta per impedirgli di entrare.

L’uomo si vendicò; una mattina, mentre Antonella accompagnava la mamma al lavoro, lui le tese un agguato e sparò numerosi colpi di fucile uccidendola. La madre invece rimase illesa.

Alla memoria di Antonella il presidente della Repubblica Napolitano ha consegnato una medaglia d’oro ai familiari.

L’assassino è stato condannato a 30 anni di reclusione in tutti e 3 i gradi di giudizio.

(Fonte: www.inquantodonna.it)

 

Segui Blog delle donne anche su www.facebook.com/blogdonne e su http://www.twitter.com/Blogdelledonne

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...