6 febbraio 2011: Ilham Azounid uccisa insieme al figlio di due anni dall’ex marito mentre rientrava nella casa protetta

Mamma e figlio

Ilam era andata via dalla sua casa insieme al figlio di 2 anni, stanca delle botte del marito; si era rivolta alla casa delle donne di Bologna come già aveva fatto quando era incinta, e alloggiava lì.

Fu uccisa insieme al suo bambino proprio mentre rientrava in quella casa che per lei era diventata il posto più sicuro.

L’uomo era già stato denunciato per stalking e a suo carico era stato emesso un ordine di allontanamento dalla donna.

(Fonte: www.inquantodonna.it)

 

Segui Blog delle donne anche su http://www.facebook.com/blogdonne e su http://www.twitter.com/Blogdelledonne

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...