17 dicembre 2011: Leda Corbelli bruciata viva dal marito. È morta dopo due mesi di agonia

(Foto non reperibile)

Il marito cosparse il corpo di Leda con la benzina e le diede fuoco. Lei dopo 2 mesi, il 4 febbraio 2012, morì in ospedale. Aveva ustioni sul 70% del corpo.

L’uomo non voleva che venisse soccorsa: !”lasciatela bruciare perché è quel che si merita” diceva ai vicini che cercavano di spegnere il fuoco gettando secchi pieni d’acqua sul corpo della donna.

(Fonte: www.inquantodonna.it)

 

Segui Blog delle donne anche su www.facebook.com/blogdonne e su http://www.twitter.com/Blogdelledonne

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...