1 febbraio 2015: Giustina Copertino uccisa dal marito che poi si è tolto la vita

Giustina

Giustina, 29 anni, aveva portato suo figlio a nuoto. il marito la raggiunse lì, e fuori dalla piscina, la colpì 9 volte con una pistola con matricola abrasa e poi si è ucciso. Lei lo aveva denunciato più volte per violenze, ma nessuno le aveva dato ascolto.

Il giorno dopo i coniugi avrebbero dovuto recarsi davanti al giudice per l’udienza di separazione.

(Fonte: www.inquantodonna.it)

 

Segui Blog delle donne anche su www.facebook.com/blogdonne e su http://www.twitter.com/Blogdelledonne

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...