La sfida della casa delle donne di Milano: un luogo per far star bene le donne

La Casa delle donne di Milano lancia una sfida:
creare un luogo dove far star bene e accogliere tutte le donne: lo spazio da vivere.
“Sarà una caffetteria, ma non solo: sarà un luogo in cui incontrarsi, confrontarsi e in cui si organizzeranno mostre, spettacoli, convegni, dibattiti, feste, laboratori e altro ancora. Uno spazio di cui si è sempre sentita la mancanza nell’ex scuola che abbiamo avuto in concessione dal Comune di Milano in via Marsala 8 – zona Moscova, fatta di corridoi e aule. In questo anno e mezzo di vita abbiamo promosso, anche insieme ad associazioni amiche, decine di incontri e corsi, organizzato feste, mercatini, mostre, eventi… ma con il nuovo SPAZIO DA VIVERE potremmo fare di più per continuare a far vivere un luogo di democrazia partecipata delle donne a Milano.
Sono già in corso di realizzazione i lavori edili: il progetto di ristrutturazione, pensato dalle nostre socie architette, prevede la demolizione di alcuni muri, l’apertura di un’uscita sul cortile interno e la costruzione di una cucina-laboratorio. Ci mancano gli impianti e le rifiniture, gli interventi per l’acustica, gli arredi e le attrezzature, i supporti per le mostre, il palco e tutto il necessario per allestire lo spazio esterno.
Desideriamo che i talenti delle donne possano esprimersi in tutte le loro sfaccettature!
Abbiamo realizzato in autocostruzione alcuni lavori. Abbiamo cercato bandi e ottenuto il sostegno di due Fondazioni. Per la parte che ancora ci manca chiediamo aiuto a tutte e tutti con una campagna di crowdfunding, cioè di raccolta fondi tra le socie, gli amici, chi ci conosce, la comunità delle donne, tutti coloro che sono passati alla casa delle donne da quando è aperta. Con questa raccolta fondi sosterremo i costi di allestimento e avviamento dello spazio da vivere… ci sono anche le spese burocratiche.

Costo totale dell’intervento:
125.000 euro
Fondi già ricevuti:
Fondazione Cariplo: 70.000 euro
Fondazione 7 Novembre: 15.000 euro
Fondi mancanti:
40.000 euro: abbiamo una lista di cose necessarie per rendere lo Spazio da vivere usufruibile e accogliente. Con quello che raccoglieremo, anche se non sarà l’intera cifra, faremo il possibile, a partire dalle priorità.
Tutti i nomi delle donatrici e dei donatori che acconsentiranno verranno pubblicati sul nostro sito. Sono anche previsti dei riconoscimenti speciali.

E tu, ci dai una mano? Ogni contributo sarà indispensabile per farcela.”

(Fonte: www.noidonne.org)

 

Segui Blog delle donne anche su www.facebook.com/blogdonne e su http://www.twitter.com/Blogdelledonne

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...