Colonia, donne stuprate la notte di capodanno

Un caso senza precedenti, almeno in Germania. Nella notte di San Silvestro decine se non centinaia di donne sono state molestate a Colonia da gruppi di uomini nella zona della stazione centrale e del duomo. Lo ha riferito la polizia di Colonia che sta indagando su «delitti pesanti di tipo sessuale».

La cancelliera Angela Merkel ha chiamato la sindaca per esprimerle la propria indignazione su quanto accaduto e che il governo farà di tutto affinché «i colpevoli siano puniti al più presto, di qualsiasi origine siano». Il sindaco della città tedesca, Henriette Reker (da poco tornata al lavoro dopo l’attentato di cui era rimasta vittima durante la campagna elettorale), ha riunito un’unità di crisi che dovrà studiare le misure da prendere per evitare che fatti simili si ripetano. Ha anche dichiarato: «Non c’e’ nulla che indichi che le persone coinvolte in queste aggressioni siano dei rifugiati».
Sulla vicenda è intervenuto anche il ministro dell’Interno, Thomas de Maiziere: «Il fatto che un gran numero di persone che sono apparse essere immigrati abbia commesso questi attacchi costituisce un fatto nuovo – ha detto – ma questo non deve portare alla situazione in cui i rifugiati che cercano protezione vengano visti in generale in modo sospetto».
«Reati di una dimensione completamente nuova», ha detto il presidente della polizia di Colonia Wolfgang Albers.

Un migliaio di uomini, tra i 15 e i 35 anni, «dall’aspetto originari di regioni arabe o nordafricane» secondo i filmati e alcune testimonianze oculari, si è radunato nella piazza della stazione centrale per poi frantumarsi in più gruppi che hanno circondato, molestato e derubato diverse donne. Un’ottantina di persone si è rivolta alla polizia mentre sono state sporte 60 denunce per molestie sessuali. Quel che è certo in attesa delle indagini è che la notte di San Silvestro la situazione è sfuggita a ogni controllo. La massa di uomini ha esploso una quantità enorme di petardi e fuochi d’artificio e ha agito senza alcuna preoccupazione dell’intervento della polizia, che è stato via via sempre più massiccio nel corso della serata. Gli agenti stessi si dicono scioccati da quanto accaduto.
Episodi simili, anche se di portata minore, si sarebbero inoltre verificati anche ad Amburgo nel quartiere a luci rosse di St.Pauli e a Stoccarda.

(Fonte: Corriere della sera)

 

Segui Blog delle donne anche su www.facebook.com/blogdonne e su http://www.twitter.com/Blogdelledonne

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...