Il Miracolo del Bataclan: giovane donna si sveglia dal coma

Ferita gravemente il 13 novembre scorso negli attacchi terroristici che hanno seminato terrore e sangue a Parigi, Laura Croix, 31 anni, cantante nel gruppo “The Trap”, dopo due settimane di coma si è risvegliata e ha ricominciato a parlare. Una notizia che ha fatto clamore e che i giornali francesi hanno ribattezzato: “il miracolo del Bataclan”. La giovane francese, infatti, si trovava nel teatro parigino, quando i terroristi hanno fatto irruzione, uccidendo 89 persone. Stava assistendo anche lei al concerto degli Eagles of Death Metal quando è stata colpita sei volte al petto e all’addome durante l’attacco. Un proiettile le aveva addirittura sfiorato il cuore.

Ricoverata d’urgenza in ospedale, da quel tragico giorno, è stata sottoposta a dieci operazioni chirurgiche, tra cui una tracheotomia. Poi la sua vita è rimasta attaccata a una macchina fino all’incredibile risveglio. A raccontare quanto è accaduto è stato il fratello di Laura al Sunday Times. «La prima cosa che ha voluto sapere è cosa fosse successo – ha detto Sébastien Croix – fa degli incubi terribili, sa che molte persone sono rimaste uccise». E notizie rassicuranti sullo stato di salute di Laura arrivano anche dalla madre, Danielle, a Le Voix Du Nord, dove racconta: «Mi ha chiesto se stavo bene e dove fosse suo padre».

(Fonte: La Stampa)

 

Segui Blog delle donne anche su www.facebook.com/blogdonne e su http://www.twitter.com/Blogdelledonne

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...