Codice Rosa si o no?

Ancora una volta ci sono opinioni contrastanti tra femministe. Da una parte c’è chi vuole che il Codice Rosa

venga istituito in tutti gli ospedali italiani in modo che già dall’arrivo in ospedale partono le denuncie d’ufficio contro il marito o l’ex violento. Dall’altra, c’è chi è contrario al codice rosa.

Le femministe contrarie tra cui Lea Melandri, Michela Marzano, i centri D.I.Re e altre ancora, hanno lanciato un appello in cui chiedono che l’emendamento Codice Rosa proposto dalla deputata Fabrizia Giuliani venga ritirato; “Questa misura – scrivono – configura un percorso obbligatorio e a senso unico. Una donna che si rivolge al pronto soccorso sarebbe automaticamente costretta ad un tracciato rigido, senza poter decidere autonomamente come uscire dalla violenza, e si troverebbe di fronte un magistrato o un rappresentante della polizia giudiziaria, prima ancora di poter parlare con una operatrice di un centro antiviolenza che la sostenga nelle sue libere decisioni”. Con due conseguenze, secondo le firmatarie dell’appello: molte vittime, impaurite dell’immediato procedimento giudiziario (e dunque delle ritorsioni di ex e mariti violenti) comincerebbero ad avere paura, addirittura di andare nei pronto soccorso. La seconda sarebbe quella, come sottolinea ad esempio Michela Marzano, di “considerare ancora una volta le donne come soggetti deboli, incapaci di difendersi, e per le quali è lo Stato a dover scegliere come tutelarsi”.

Io sono tra le femministe a favore del codice rosa, fin da quando venne istituito da Vittoria Doretti negli ospedali toscani. Penso che il codice rosa sia molto importante perché obbliga le donne che subiscono violenza a denunciare.

Mi spiego meglio: sono molte le donne a subire violenza domestica ogni giorno, e molte di loro hanno paura di denunciare; andando al pronto soccorso invece la denuncia parte automaticamente e se vengono presi i giusti provvedimenti il partner violento viene allontanato e la donna potrà ricominciare a vivere.

Spero di aver espresso bene la mia opinione, non sono mlto brava a scrivere.

 

Segui Blog delle donne anche su http://www.facebook.com/blogdonne e su http://www.twitter.com/Blogdelledonne

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...