Le mie guerriere

Il termine guerriero l’ho letto circa un anno fa nel gruppo fb dei bimbi nati prematuri e mi ha colpito molto. Così ho iniziato a pensare a chi potevano essere le “guerriere della mia vita”.

Il termine guerriero non è associato solo a chi combatte una guerra con le armi, ma anche a chi è forte e coraggioso, combatte per qualcosa.

La prima persona a cui ho dato questo nome è stata la “mia” Elisa perché lei è morta perché ha detto “no” a chi voleva stuprarla, si è difesa con tutte le sue forze fino all’ultimo istante ed è stata abbandonata in quel sottotetto buio e freddo per 17 lunghi anni. Anche Filomena, la mamma di Elisa, è una guerriera; da quasi 22 anni cerca la verità per la figlia senza mai fermarsi.

La seconda persona a cui associo il termine guerriera è Milena Di Gennaro, ridotta su una sedia a rotelle dall’ex fidanzto; lei è guerriera perché ha ripreso in mano la sua vita, ha avuto la forza di amare di nuovo e di costruirsi una vita molto molto diversa da quella che aveva sognato.

Poi c’è Federica Sciarelli, la conduttrice di chi l’ha visto? Lei è una giornalista seria e professionale, che cerca la verità senza tentennamenti.

Sono guerriere tutte quelle donne che si sono affermate o che nella vita hanno lasciato un segno di qualunque tipo.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...