7 giugno 2015: Nicoletta Giannarrusto uccisa dal compagno davanti alla figlia di otto anni

(Foto non reperibile)

Articolo del 8 giugno 2015:

Un uomo ha ucciso la compagna con un colpo di pistola alla testa e poi si è sparato alla testa. E’ accaduto nella tarda serata di domenica in un’abitazione di Riofreddo, in provincia di Roma. La donna, Nicoletta Giannarrusto, è stata trovata morta, mentre l’omicida in fin di vita. L’uomo, un italiano di 51 anni, è stato trasportato in condizioni disperate all’ospedale dell’Aquila dove poi è morto.

A lanciare l’allarme è stata la figlia della coppia. La bimba, di 8 anni, ha chiamato i fratellastri dopo che il padre ha tentato di togliersi la vita con un colpo di pistola alla testa, usando la stessa arma con cui ha ucciso la donna. L’allarme al 112 è arrivato intorno alle 22.30 di ieri. Giunti sul posto i militari di Vallinfreda hanno trovato entrambi per terra in una pozza di sangue.

(Fonte: tgcom24)

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...